Roberto Verolini

Roberto VeroliniCon la fotografia cerco di rievocare dalle pennellate di luce attorno a me… il blues che ho dentro, le melodie che mi emozionano, che mi turbano: e gli occhi di lei, il suo odore, il sorriso di un bambino… l’indolenza di un paesaggio… la foglia che dondola giù e il vento che arriva in faccia in un temporale… la neve che scende nel silenzio ovattato del crepuscolo.

   Pathos    Physis
   MIMĒSIS

robertov@photonica3.com